Geologie 1 2 3 | IHAVEAVOICE

Geologie 1 2 3

A. Scribano

L'ARTISTA

Alessia Scribano

PER INFORMAZIONI SULL'ACQUISTO DELLE OPERE
L'OPERA

Le tre grandi pitture sono il punto di approdo di uno studio sulla linea e sul corpo durato un anno.

Ho approfondito la linea come strumento di sintesi dialettica, trasformando visioni di corpi-geologie (o paesaggi) in mappe.

Ho utilizzato la linea come medium per riproporre un’ esperienza di spazio vissuto che necessita di essere ri-tracciato.

Ho trovato riferimenti per il mio lavoro negli studi psicogeografici dell’esperienza situazionista francese. Importante anche il concetto di limite e confine, pr opri appunto delle mappe topografiche.

 

Così la conca di un ventre diventa un canyon, la linea del retto addominale è un fiume che si immette nel lago creato dall’ombelico, un seno diventa una collina… La linea rossa che sulle mappe rappresenta il confine di un territorio rappresenta qui la fine di un arto o delimita un punto importante per empatia ed affetto dello spazio-corpo rappresentato: un elemento per orientarsi in mezzo a una sovrapposizione di aree o una linea da seguire per perdersi.