Influencer che vorrei Archivi - Pagina 6 di 6 - IHAVEAVOICE

Influencer che vorrei

Influencer che vorrei è una raccolta di storie di donne reali operanti nei più disparati ambiti professionali. Donne nella storia, donne nell’arte, donne  nella scienza, donne nella letteratura, donne nell’imprenditoria, donne nell’impegno del sociale ecc…

Storie che offrono validi esempi di empowerment  ed emancipazione, per stimolare ed incoraggiare le donne. Affinchè prendano la loro vita in mano e possano portare i loro progetti e sogni a compimento.

Le donne da sempre represse in casa hanno dentro di loro un potenziale inesplorato pronto per essere coltivato. Coltiviamo insieme questo potenziale allora, tramandandoci le storie di chi è stata capace di sfondare quel muro invisibile che spesso ci blocca, per renderci conto che nulla è impossibile.

L’influencer che vorrei è la persona, la donna, che vorrei influenzasse positivamente la società e il genere  femminile, perchè ad IhaveaVoice crediamo che un futuro migliore sia possibile. Insieme possiamo costruirlo, migliorandoci giorno dopo giorno. Coltivando l’ascolto dell’altro, del simile e del diverso. Facendo crescere in noi le nostre speranze, aspirazioni e passioni, non più taciute con vergogna ma messe in atto, mostrate e condivise.

Condividiamo allora i nostri pensieri, i nostri ideali, con il mondo, perchè valgono la pena di essere espressi e tramandati.

Condividiamo tutti gli ostacoli aggiuntivi che spesso una donna deve sopportare e superare, perchè ritenuta tale, donna. Parliamo di noi, raccontiamo le nostre storie, affinchè i soprusi cessino.

Jeanne Baret, l’esploratrice che si finse uomo.

Jeanne Baret, la prima donna a circumnavigare il mondo, fingendosi uomo. Jeanne nacque il 27 luglio del 1740 in Borgogna, una della province più arretrate della Francia, da una famiglia molto povera e pare sia rimasta orfana in giovane età. Jeanne fu assunta come casalinga presso il naturalista Pilibert Commerson. Rimasto vedovo, ebbero una storia …

Jeanne Baret, l’esploratrice che si finse uomo. Leggi altro »

Heather Parisi: la bellezza di invecchiare

Heather Parisi dà una bellissima risposta a chi l’accusa di essere invecchiata. Lei è<b> Heather Parisi</b>, ballerina, showgirl, cantante.   Heather a gennaio ha compiuto 60 anni. In una sua foto che aveva pubblicato in Instagram, non un uomo, ma una donna, le scrive questo commento: “Come sei invecchiata Heather, eri così bella”.   Heather, …

Heather Parisi: la bellezza di invecchiare Leggi altro »

Malala Yousafzai si è laureata ad Oxford

Malala, la più giovane insignita del premio Nobel, ieri a 22 anni si è laureata ad Oxford. A soli 11 anni, Malala diventa famosa attraverso la <b>BBC</b>, scrivendo un <b>blog</b> sull’<b>occupazione dei Talebani pakistani</b>.<br> Il 9 ottobre del 2012, quando aveva 15 anni, Malala era sul bus che la stava accompagnando a scuola, quando due …

Malala Yousafzai si è laureata ad Oxford Leggi altro »

Jacinda Ardern: la donna dei prodigi

Lei è Jacinda Arden, la donna dei prodigi. Il suo volto è stato in tutti i quotidiani più importanti del mondo, per quello che è riuscita a fare per contrastare il <strong>Coronavirus</strong>, e non solo. <strong>Jacinda Ardern</strong>, a capo del governo neozelandese, ha ricevuto un lungo articolo di lodi dal Washington Post, per il suo operato: …

Jacinda Ardern: la donna dei prodigi Leggi altro »

Le leader donne hanno gestito la pandemia al meglio

Nel mondo, i capi del governo che hanno contrastato meglio il Coronavirus sono state le donne L’epidemia del<strong> Coronavirus</strong> ha tirato fuori il meglio e il peggio dei leader politici dei vari Paesi. Tra questi, alcuni Paesi governati da Donne si stanno distinguendo per le loro strategie positive: Germania, Taiwan, Nuova Zelanda, Islanda, Finlandia, Norvegia, …

Le leader donne hanno gestito la pandemia al meglio Leggi altro »