Grazia Deledda: esci dall'ombra e splendi! | IHAVEAVOICE
Home » Blog » Grazia Deledda: esci dall’ombra e splendi!

Grazia Deledda: esci dall’ombra e splendi!

Grazia Deledda crede in sé e vince il Nobel per la Letteratura.

Grazia Deledda, la prima ed unica donna italiana e la seconda al mondo a ricevere il premio Nobel per la Letteratura, moriva il 15 agosto (o il 16, non è certo) del 1936.

 

 

 

È andata a scuola fino alla quarta elementare e poi proseguì gli studi con un insegnante privato.

 

In quei tempi le donne erano tenute in casa, non era concesso loro di avere sogni e realizzarsi. Una donna che promuoveva sé stessa era considerata un’arrogante spregiudicata, mentre gli uomini erano ammirati per il loro coraggio e sicurezza di sé.

 

Lei non restò nell’ombra come veniva richiesto alle donne, raccontò dell’etica patriarcale della Sardegna, la sua terra natale, e mandò i suoi scritti a diverse case editrici e giornali che li pubblicarono.

 

Fu molto criticata da diversi intellettuali dell’epoca e da molti suoi conterranei, infastiditi per come lei avesse raccontato la loro terra.

 

Nonostante ciò fu molto apprezzata all’estero, tanto che nel 10 dicembre 1927 le venne conferito il premio Nobel per la Letteratura (riferito all’anno 1926) per “la sua potenza di scrittrice, sostenuta da un alto ideale, che ritrae in forme plastiche la vita quale è nella sua appartata isola natale e che con profondità e con calore tratta problemi di generale interesse umano”.

 

Quello che vedete in foto è un aereo della Norwegian Airlines a lei dedicato, segno di quanto lei sia apprezzata nel mondo.

 

In Italia, invece, non si studia nemmeno più a scuola.

 

Non sono riusciti a metterla in ombra nel 1900, ma la mettono in ombra adesso, in un Paese che ancora non dà il giusto spazio alle donne.

 

Facciamo come lei, sfidiamo il sistema, crediamo nei nostri sogni, usciamo dall’ombra e impariamo a splendere.

 

Grazia Deledda: Nobel per la Letteratura con la quarta elementare, una donna che crede in sé stessa e vince, l’influencer che vorrei.

 

Consigliamo il suo libro “Canne al vento” che potete trovare > QUA

Anche il libro “Elias Portolu”, clicca > QUA

Il libro “La Madre” > QUA

Il libro “Cosima” > QUA

Ihaveavoice si impegna tutti i giorni nella lotta contro le violenze e le disparità di genere, per creare un mondo migliore.

Sostienici con una donazione, anche la più piccola può fare la differenza!

Rispondi