Libere dalla Violenza: IHaveAVoice Organizza Una Manifestazione Nazionale - IHAVEAVOICE
Home » Blog » Libere dalla Violenza: IHaveAVoice Organizza Una Manifestazione Nazionale

Libere dalla Violenza: IHaveAVoice Organizza Una Manifestazione Nazionale

Manifestazione nazionale contro la violenza di genere

Libere dalla violenza:

Manifestazione Nazionale per difendere la salvaguardia delle Donne.

 
 
Visti gli atroci fatti delle ultime settimane, dagli stupri efferati, ai femminicidi brutali, alle sentenze che assolvono stupratori e puniscono le donne che si difendono, abbiamo deciso di dire BASTA.
 
Vogliamo scendere in piazza per far sentire la nostra voce.
Vogliamo pene certe ed esemplari.
 
Non possiamo più continuare a subire, mentre gli uomini continuano indisturbati a distruggere le nostre vite perché sanno che in un modo o nell’altro se la caveranno.

Oltre 80 femminicidi avvenuti quest’anno, stupri efferati che non si contano più, di gruppo, anche ai danni di minorenni: la violenza contro le donne non solo non si ferma, ma sta aumentando.

Per questo motivo, siamo scese in piazza.

L’obiettivo è chiedere alle istituzioni di impegnarsi per salvaguardare la sicurezza delle donne, adottando leggi e programmi più efficaci. Questi sono i punti fondamentali:

  • sradicare la cultura dello stupro investendo su massicce campagne di sensibilizzazione
  • eliminare il termine previsto per proporre la querela in caso di violenza sessuale, per tenere conto della condizione traumatica in cui può riversare la vittima
  • aumentare le pene previste per gli abusi sessuali, in particolare, i casi più gravi dovrebbero essere equiparati al reato di omicidio, tale è il peso delle conseguenze sulla vittima
  • poiché troppe sentenze hanno trovato scusanti per gli stupratori, a discapito delle vittime, è necessario imporre leggi più precise che non lascino spazio ad interpretazioni favorevoli al reo
  • creare maggiori strutture per l’aiuto alle vittime, con supporto psicologico ed economico, se necessario
  • intervenire tempestivamente alla prima denuncia, assicurando l’incolumità della vittima come priorità
  • eliminare l’obbligo per i padri violenti di visitare i figli, per salvaguardare sia i bambini che le madri

Chiediamo l’intervento del Governo per modificare le leggi e stanziare i fondi necessari, e anche dei singoli Comuni per lavorare sul territorio a fianco delle associazioni.

Scendere in piazza significa alzare un’eco di protesta contro l’oggettificazione, la sessualizzazione e la vittimizzazione della donna.

Finché anche una sola donna subirà violenza, noi non ci fermeremo.
E abbiamo bisogno di te per fare sempre di più.

Sostieni il nostro impegno con una donazione.

DONA ORA.

CLICCA >> QUA

manifestazione libere dalla violenza 30 settembre

IL PODCAST

Ascolta il Podcast in cui parliamo delle necessità legali per contrastare la violenza contro le donne e le motivazioni della nostra manifestazione:

Ihaveavoice si impegna tutti i giorni nella lotta contro le violenze e le disparità di genere, per creare un mondo migliore.

Sostienici con una donazione, anche la più piccola può fare la differenza!

Rispondi