leyla hussein: una voce contro le mutilazioni genitali alla St. Andrews University | IHAVEAVOICE
Home » Blog » leyla hussein: una voce contro le mutilazioni genitali alla St. Andrews University

leyla hussein: una voce contro le mutilazioni genitali alla St. Andrews University

l'attivista è stata nominata rettore della prestigiosa St. Andrews University.

Lei è Leyla, una voce contro le mutilazioni genitali femminili

 

Nata in Somalia 40 anni fa, si è poi trasferita nel Regno Unito, dove si è specializzata come psicoterapeuta per la problematica della violenza sulle donne, delle discriminazioni sociali e, soprattutto, sulle mutilazioni genitali femminili.

 

Nel suo Paese d’origine, infatti, queste mutilazioni sono sempre state una terribile piaga, tanto che sono arrivate a colpire fino al 98% delle donne negli anni passati. 

 

Essendo lei stessa sopravvissuta alle mutilazioni, ha lavorato attivamente per la riabilitazione di donne che le hanno subite e come consulente sessuale a giovani somali affetti dall’HIV. 

 

Nel 2010 ha fondato Daughters of Eve (Figlie di Eva), organizzazione senza scopo di lucro creata per aiutare, sostenere ed istruire le donne sulla tematica delle mutilazioni genitali femminili

 

Ha iniziato, poi, una campagna per una maggior tutela delle ragazze nel mondo ed è diventata inoltre amministratrice di una coalizione di donne che fanno attivismo per la sensibilizzazione sulla violenza di genere, soprattutto presso le comunità somale. 

 

Ha fondato e gestisce anche un gruppo di terapia e supporto, ed è ambasciatrice globale di The Girl Generation, un programma che mira a porre fine alle mutilazioni genitali, attivo in ben 10 paesi africani. 

 

Dopo tutto questo incredibile impegno, quest’anno è stata nominata Rettore della St. Andrews University, la più antica e prestigiosa università scozzese, dove hanno studiato anche i principi inglesi. 

 

Non solo questo titolo sarebbe davvero prestigioso per chiunque, ma con lei si ha anche un primato: è infatti la prima donna nera a rivestire questo ruolo

 

Un segno forte, che dimostra una nuova sensibilità per i temi di violenza di genere da parte di istituzioni importanti e in vista, lei stessa lo commenta dicendo: “Il cambiamento sta arrivando”.

 

Leyla Hussein è una donna che, grazie alla sua determinazione, al forte senso sociale e con iniziative concrete, sta riuscendo a fare la differenza in molte realtà del mondo abbattendo la violenza che le impregnava e l’orrore della mutilazione genitale femminile. 

 

Leyla Hussein: l’influencer che vorrei!

Ihaveavoice si impegna tutti i giorni nella lotta contro le violenze e le disparità di genere, per creare un mondo migliore.

Sostienici con una donazione, anche la più piccola può fare la differenza!

Rispondi